Error message

Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in menu_set_active_trail() (line 2404 of /var/www/vhosts/eshelf.it/httpdocs/includes/menu.inc).

Partenariato

SOFTWARE DESIGN fornisce tecnologie e soluzioni per la gestione dei punti vendita di qualsiasi tipo e dimensione: dal singolo negozio alle più complesse reti di vendita. Tale attività rappresenta oltre l’80% dei ricavi. Per questo settore produce e commercializza Market Manager Suite, una famiglia di prodotti che gestisce tutte le fasi di un processo di vendita al dettaglio, dall’invio degli ordini alla gestione del magazzino, dalla barriera casse alle fidelity card, dall’analisi del venduto alle promozioni. 

Nell’ambito del progetto si è occupata della definizione, progettazione, implementazione e sperimentazione, nell’ambito degli scenari d’uso individuati, della piattaforma applicativa preposta alla interazione tra la serie di dispositivi e applicazioni presenti nel punto vendita per il monitoraggio dei prodotti effettivamente disponibili a scaffale e della piattaforma di e-commerce.

APULIASOFT è una startup innovativa nata nel 2015 che offre formazione e consulenza specialistica alle software house nel territorio pugliese. Ad oggi supporta i processi di produzione di 10 software house ed ha supportato con successo circa 50 progetti di progettazione e sviluppo. In particolare ha lavorato molto nella realizzazione di strumenti legati al mondo dell’e-commerce, sia per l’ottimizzazione dei processi e sia per supporto alla vendita dei prodotti. Ha realizzato 12 plug-in per la piattaforma e-commerce Prestashop, di cui 11 per conto di suoi clienti e 1 pubblicato ed in vendita sullo store online di Prestashop. Inoltre ha realizzato, a valle di una ricerca autofinanziata, una piattaforma sperimentale che permette ad un e-commerce di monitorare i suoi principali concorrenti presenti in rete.

Nell’ambito del progetto si è occupata prevalentemente dello studio, progettazione, sviluppo, sperimentazione e validazione della componente di trust building e reputation management della piattaforma e-commerce.

CARELLI è un'azienda la cui attività tradizionale è focalizzata sulla distribuzione al dettaglio, realizzata attraverso la creazione di una rete di punti vendita sia di piccola superficie espositiva (250/400 mq) che di grande (>1.000 mq). I punti vendita al dettaglio gestiti da CARELLI sono 19 e sono presenti sul mercato con due distinte insegne: Negozi OK, specifico dei supermercati tradizionali, e Primo Prezzo, specifico dei punti vendita discount.

Nell’ambito del progetto si è occupata delle seguenti principali attività: 1) definire e recepire le normative di interesse del progetto; 2) registrare e rendere disponibili le informazioni relative a tutte le fasi di gestione dei prodotti nel punto vendita: dalla fase di sell in alla fase di trasformazione e confezionamento (prodotti preincartati) fino alla fase di vendita (banco assistito o libero servizio) e alla fase di post-vendita (customer care); 3) analizzare ed individuare i comportamenti e le abitudini di acquisto dei consumatori nell’ambito di un punto vendita trovando associazioni tra i diversi prodotti che essi mettono nel loro carrello (market basket analysis); 4) attuare, sperimentare e validare all’interno della propria rete di punti vendita il prototipo dimostrativo.

CDA pone il suo core business sull’erogazione di servizi alle imprese e professionisti che si concretizzano in consulenze direzionali e servizi specialistici al fine di indirizzare, consigliare e controllare l’andamento dell’attività. CDA offre i suoi servizi grazie all’ausilio di una rete di consulenti, che collaborano fra loro in un interscambio efficace ed efficiente di notizie, approfondimenti ed aggiornamenti riguardo le normative vigenti, al fine di garantire al cliente la consulenza più idonea e attuale. L’azienda si pone pertanto come interlocutore unico dinanzi ai suoi clienti, accentrando le richieste di questi ultimi e smistandole fra i vari enti/uffici competenti, evitando al cliente di dover intraprendere rapporti con una moltitudine di figure professionali. 

Nell’ambito del progetto ha studiato, progettato e predisposto strumenti per la creazione e distribuzione dei contenuti digitali progettati per dispositivi mobile e ha studiato la normativa di riferimento (permission marketing, ecc.). Inoltre, si è occupata della divulgazione e pubblicizzazione e disseminazione attraverso i canali social, predisponendo opportune attività marketing e comunicazione volte ad estendere l’iniziativa su tutto il territorio nazionale. 

COING offre progettazione, sviluppo, produzione e commercializzazione di prodotti, servizi e processi innovativi ad alto valore tecnologico. La combinazione di elevate competenze nella progettazione elettronica permettono di supportare i propri clienti dalle fasi iniziali del percorso progettuale e per tutta il ciclo di vita dello stesso: strutturazione dell’idea, definizione delle specifiche funzionali e tecniche, progettazione HW, FW e SW, (realizzazione degli schematici, layout dei PCB, realizzazione del codice firmware e software, ecc.), sviluppo e realizzazione dei dispositivi/sistemi. Grazie al suo network offre inoltre servizi di produzione dei dispositivi completi, dall’assemblaggio delle schede elettroniche ai test in laboratorio, ottimizzazione, messa a punto ed industrializzazione, installazione ed assistenza, certificazione.

Nell’ambito del progetto E-SHELF sono state svolte attività per realizzare una opportuna rete di comunicazione al fine di monitorare la posizione dei veicoli della flotta di trasporto, che potrebbe essere costituita dai furgoncini, ma anche bici. La rete di comunicazione dovrà essere capace anche di controllare specifici parametri ambientali come ad esempio la temperatura e l’umidità all’interno del furgoncino o della cassetta trasportata da una bici. I dati rilevati saranno resi disponibili sulla piattaforma E-SHELF per essere elaborati per ottimizzare il processo di trasporto al fine di preservare la qualità dei prodotti, rispettare i vincoli sui tempi di consegna e minimizzare l’impatto ambientale.

COMMERCIALE OCSA è un’impresa logistica che opera nel settore della distribuzione alimentare. La sua attività consiste nella gestione conto terzi di tutte le operazioni di cui si compone il processo di distribuzione delle merci presso le reti di vendita: presa dell’ordine, stoccaggio, movimentazione e consegna. In termini concreti, questo significa per OCSA aiutare i produttori locali ad essere presenti sugli scaffali delle insegne della grande distribuzione organizzata (GDO) in modo da poter contare su una grande visibilità, su un posizionamento di immagine strategico, su crescenti quote di mercato e volumi di vendita.

Nell’ambito del progetto si è occupata delle seguenti attività: 1) definire e recepire le normative di interesse del progetto con riferimento alle condizioni di conservazione e trasporto dei prodotti alimentari deperibili con particolare riferimento a quelli surgelati e congelati (cold chain); 2) registrare e rendere disponibili le informazioni relative alla fase di trasporto e consegna della merce anche mediante la personalizzazione delle proprie procedure software; 3) attuare, sperimentare e validare il prototipo dimostrativo sui propri mezzi di trasporto. 

MUREX CS ha l’obiettivo di fornire, alle imprese e alle organizzazioni pubbliche e private, servizi cloud e servizi enterprise per la definizione e implementazione di nuove soluzioni di business basate su: mobilità, social & semantic web, open & big data. 
Le principali attività sono: consulenza specialistica software, consulenza commerciale ed organizzativa, supporto conto terzi per partecipazione a bandi gara di medio/grande dimensione.

Ha messo a punto un insieme di soluzioni e servizi cloud customizzabili, a supporto delle varie fasi dei processi di social media marketing, che poggiano su un insieme di tecnologie semantiche originali, sviluppate nel corso degli ultimi quattro anni. In particolare si segnala Murex RS - Recommendation System, componente semantica di recommendation fruibile come servizio cloud in portali di ecommerce e publishing, o integrabile come componente nel proprio portale.

RACCOLIO opera nel campo dei servizi di igiene ambientale ed è specializzata nelle attività di raccolta e trasporto di rifiuti speciali pericolosi e non, attività di raccolta e trasporto di olio vegetale esausto e in attività di consulenza ed organizzazione tecnica per la tutela ambientale ed il recupero energetico nel pieno rispetto delle autorizzazioni amministrative, regionali e nazionali necessarie e propedeutiche allo svolgimento delle suddette attività. 

Ha conferito competenze di dominio relativamente alle problematiche di monitoraggio e riduzione dell’impatto ambientale da introdurre all’interno del modello di ottimizzazione in chiave green delle operazioni di consegna a domicilio dei prodotti alimentari.

CNR STIIMA sviluppa metodologie, tecnologie e sistemi per la realizzazione di agenti intelligenti che, attraverso l’acquisizione, la trasmissione, l’elaborazione, l’analisi e l’interpretazione di dati multisensoriali possano operare in modo autonomo o cooperare con operatori umani per l’assunzione di decisioni in diversi ambiti applicativi, quali diagnostica, monitoraggio di eventi ad elevata dinamicità, navigazione autonoma di mezzi, sicurezza, beni culturali. 

Nell’ambito del progetto si è occupato dello studio, progettazione e sviluppo di un sistema di visione artificiale per il monitoraggio online delle giacenze.

Il POLITECNICO DI BARI è un’istituzione pubblica che ha quale finalità il progresso culturale, scientifico e tecnologico mediante l’organizzazione della ricerca in campo scientifico e tecnologico, umanistico ed economico-sociale e dell’istruzione superiore, prioritariamente negli ambiti dell’Architettura e dell’Ingegneria, nonché l’elaborazione e il trasferimento delle conoscenze scientifiche e tecnologiche più avanzate, per lo sviluppo della società e del territorio. È composto da 5 Dipartimenti: 1) Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell'Informazione (DEI); 2) Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, del Territorio, Edile e di Chimica (DICATECh); 3) Dipartimento di Scienze dell`Ingegneria Civile e dell`Architettura (DICAR); 4) Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Matematica e Management (DMMM); 5) Dipartimento Interateneo di Fisica (DIF). La popolazione studentesca è composta da circa 12.500 studenti. Essi possono contare su un campus molto ampio con gli edifici moderni, aule, laboratori di ricerca, sale studio, strutture ricreative e Internet point. L’offerta formativa nell’A.A. 2016/2017 è costituita complessivamente da 20 corsi di laurea (triennale, magistrale e a ciclo unico) nonché numerosi master e dottorati di ricerca. 

Nell’ambito del progetto si è occupato di svolgere le attività di ricerca industriale connesse ai middleware de-verticalizzanti innovativi per applicazioni IoT.

Il Dipartimento di Informatica dell’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ha la finalità di promuovere, consolidare e coordinare attività di ricerca, formazione e terza missione nel settore dell’Informatica attraverso strategie mirate. Le azioni poste in essere dal Dipartimento si sviluppano su tre assi principali: la ricerca avanzata per lo studio, lo sviluppo e la applicazione di nuovi metodi e strumenti informatici; il trasferimento tecnologico attraverso progetti di sviluppo in collaborazione con esterni, per garantire il flusso continuo dei risultati della ricerca dalla università verso i fruitori e per permettere l'utilizzo delle tecnologie emergenti; la formazione universitaria attraverso corsi di primo livello, di livello specialistico e di dottorato, per assicurare la preparazione di tecnici e di studiosi adeguati a sostenere e a favorire lo sviluppo tecnologico. Le attività di ricerca sono volte a rafforzare la ricerca di base ed applicata in ambiti propri dell'Informatica e in ambiti applicativi e sperimentali relativi agli usi innovativi dell'Informatica nella Società dell'Informazione. Tali attività sono inserite in un contesto di collaborazioni internazionali e sono finanziate dall'Unione Europea, dal MIUR e da altri Ministeri, dalla Regione Puglia e da enti locali, da varie aziende private che operano a livello regionale e/o nazionale e/o internazionale. 

Il Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari ha svolto principalmente attività di ricerca innovativa per la Web Analytics dei consumatori mirate alla comprensione e predizione del comportamento dei consumatori.